Biografia

Raffaele Vrenna nasce il 20 dicembre del 1958 a Crotone.

1977-1986: radio, tv e turismo

Nel 1977 fonda una radio e, nel 78, la sua prima tv privata, “Quarto Canale”, nella provincia di Salerno. Negli anni 80, Raffaele Vrenna si avvicina al settore turistico e, insieme all’inseparabile fratello Gianni, dà vita al Club ’83, locale che diventa punto di riferimento nella provincia di Crotone come luogo di intrattenimento, discoteca, bar, ristorazione.

1986: distributore farmaceutico

Nel 1986 si affaccia sul mercato della distribuzione farmaceutica che farà da apripista al suo successo imprenditoriale.

1987: gli inizi del V&V Group

Nel 1987 fonda “Salvaguardia Ambientale”, la prima azienda di quella che diverrà una Holding: la V&V Group

1992: benvenuto Presidente

Dal 1992 Raffaele Vrenna ricopre il ruolo di Presidente della Nuova Crotone, che poi cambierà la denominazione in Fc Crotone Calcio, società calcistica che in poco tempo raggiunge strabilianti risultati agonistici conquistando la promozione al campionato professionistico di Serie B nella stagione 1999-2000 e ricoprendo un ruolo importante tra altre e più affermate società calcistiche nazionali.

2000: il ruolo in Lega Calcio

Dal 2000 al 2002 Raffaele Vrenna assume il prestigioso ruolo di Consigliere Federale della Lega Calcio di Serie A e B.

2005: gli impegni istituzionali

Nel 2005 arriva l’elezione a Presidente provinciale degli industriali di Crotone, che culmina con la carica di Vice presidente vicario di Confindustria regionale (nel 2006). Durante la sua presidenza, degna di nota è la costituzione del Tavolo di concertazione denominato “Insieme” (nel 2005), a cui hanno preso parte tutte le parti sociali del territorio crotonese, 13 sigle di associazioni di categoria e le tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil; stilando un progetto condiviso di sviluppo integrato della provincia di Crotone nei vari settori. Il progetto fu poi fornito come contributo operativo all’ente Provincia di Crotone per essere inserito tra le proposte da formulare per accedere ai fondi comunitari 2007-2013. Nel 2007 un altro tavolo è stato creato nel campo dell’energia, in collaborazione tra Enea, Unical e Confindustria nazionale, per creare un progetto unitamente a tutte le imprese del territorio calabrese, in particolare per il distretto energetico di Crotone.

2010: raffaele vrenna e l’arte

Nel 2010, nasce Officine Kr e, successivamente, la Gdb Srl, entrambe società che si occupano attivamente di arte, cultura e tradizioni tipicamente locali e della loro promozione in tutta Italia e nel mondo.

2011: ritorno alle origini

L’ultima impresa di Raffaele Vrenna che lo riporta agli inizi, occupandosi di turismo e ristorazione, è il Praia Art Resort, un resort a 5 stelle sulla splendida costa jonica impreziosito da un ristorante gourmet, il Pietramare Natural Food.